USCITA OTTOBRE 2016

Erotomane, alcolizzato, depresso, disilluso, Marco Vespini sembra il perfetto antieroe moderno. Intrappolato in una attività affatto soddisfacente, prigioniero dell'edipico rapporto con il padre psicoterapeuta col quale è in conflitto e in codipendenza, cerca rifugio in alcool, droga, sesso. E le donne sono da sempre figure centrali nella vita di Marco. In particolare una rappresenta la chiave di volta che svela al giovane un passato annebbiato da rimozione e mezze verità. Ecco che attraverso un viaggio nel tempo, nell'inconscio, costretto a tornare all'infanzia, all'incidente, alla morte prematura della madre, Marco scopre che la vita così come la conosce è pura finzione. La realtà è più difficile da sopportare.

 
     
     
 
IRIS 4 EDIZIONI - Via R.Malatesta,25 00176 Roma - tel.0648930628     Uff. Stampa 3406170535 info@iris4edizioni.com